|
|
conloro Associazione di volontariato per la tutela e la divulgazione dei diritti delle persone diversamente abili
integrando Coordinamento Associazioni
Disabili d'Ambito
Conversano Monopoli Polignano a mare
dona il tuo 5x1000

sei in » HOME » DICONO DI NOI






ATTIVAmente - Genitori a lavoro

logovia

forme d'interni

forme d'interni

DICONO DI NOI

A CONVERSANO SI PROGETTA IL TURISMO PER TUTTI - SuperAbile INAIL
Tuesday 15 June 2010

A CONVERSANO SI PROGETTA IL TURISMO PER TUTTI
Si conclude il progetto "comunica conLoro" facendo il punto sull'accessibilità nel turismo. Tre i momenti della giornata: la presentazione dei lavori delle scuole elementari, la divulgazione di due buone pratiche pugliesi e una tavola rotonda a tema


BARI - Si chiama "Vacanze senza barriere - prospettive per un turismo accessibile" il convegno che si terrà oggi, venerdì 4 giugno, alle ore 17.30 presso la sede dell'associazione conLORO di Conversano. Tre i momenti centrali della giornata a tema: la presentazione dei lavori degli alunni conversanesi sul tema della disabilità e delle barriere architettoniche, la divulgazione di due buone pratiche e una tavola rotonda interamente dedicata. Il convegno è l'atto finale di un progetto finanziato dalla Regione Puglia, assessorato alla solidarietà sociale, realizzato per sensibilizzare i cittadini, le famiglie, le scuole, gli amministratori e gli operatori sociali, sulle questioni relative alle barriere architettoniche e sui diritti delle persone diversamente abili.

Incisiva soprattutto la sensibilizzazione educativa effettuata nelle scuole elementari, documentata in un video e in una mostra di disegni realizzati dai ragazzi. I bambini delle quarte classi sono stati coinvolti in un vero e proprio corso di "educazione-gioco" durante il quale, con la partecipazione della polizia municipale di Conversano, hanno sperimentato le regole all'educazione stradale nel rispetto del diritto alla circolazione dei disabili, sia come autisti sia come pedoni. A conclusione del progetto, tutti i bambini hanno avuto la possibilità di mettere in pratica quanto appreso, indicando la presenza di barriere architettoniche e rilasciare "multe sociali" agli autisti indisciplinati. In questo modo i bambini hanno sperimentato in maniera diretta le difficoltà, oggettive e soggettive, che quotidianamente le persone disabili sono costrette ad affrontare lungo le strade cittadine. Parallelamente anche una mostra interna a tema, con quadri realizzati da persone con disabilità.

Secondo momento della giornata, la presentazione di due buone pratiche pugliesi in tema di turismo accessibile, della cooperativa "Ostuni a Ruota Libera". La prima è una guida dal titolo "Ostuni terra di tutti", che ha consegnato alla propria città un prezioso strumento nell'ambito dello sviluppo del turismo all'insegna del sociale. La guida presenta le bellezze architettoniche e naturalistiche di Ostuni, ma soprattutto segnala in maniera dettagliata e chiara gli itinerari e i servizi accessibili alle persone disabili. Ma una città diventa realmente accessibile anche nella misura in cui al turista disabile vengono offerte le possibilità di una mobilità sicura. È il caso della "hand bike", una bicicletta per le persone disabili a tre ruote che consente di pedalare con le braccia. La bicicletta, assieme ad altre messe a disposizione dall'associazione Con Loro di Conversano, sarà disponibile per quanti si vorranno cimentare in una passeggiata in sicurezza nelle strade chiuse al traffico per l'occasione.

La giornata si chiude poi con la tavola rotonda "Vacanze senza barriere - prospettive per un turismo accessibile". Un momento nel quale istituzioni, mondo del volontariato e della cooperazione sociale potranno avviare un dialogo e sviluppare sinergie concrete nel ripensare e progettare la città a misura "di tutti" in un impegno comune dedicato a superare le barriere architettoniche per una crescita sociale ed economica dell'intera comunità aumentando la capacità di accoglienza. "Nell'affrontare questo convegno - afferma Annalisa Lacalandra, vice presidente dell'associazione ConLORO abbiamo ritenuto essenziale partire da esperienze di successo già maturate per offrire alle nostre Istituzioni un incentivo serio e realistico in merito alle politiche del fare. Siamo inoltre consapevoli di quanto il mercato potenziale, rappresentato dai turisti con esigenze particolari, sia in crescita e proprio per questo diventa sempre più necessario, se non prioritario, migliorare le strutture, la rete di comunicazione e le infrastrutture". (spa)

(4 giugno 2010)
 
 http://www.superabile.it/web/it/REGIONI/Puglia/Associazioni/info-1147680035.html

« indietro

comune di conversano

comune di conversano

regione puglia

regione puglia

Sito web realizzato con contributo regionale inerente
il PROGETTO SAX - B - SISTEMI AVANZATI PER LA CONNETTIVITA' SOCIALE, denominato "Diritti a casa Con Loro"

Associazione "Con Loro" Onlus - cod. fisc.: 93018970728
Associazione di volontariato per la tutela e la divulgazione dei diritti delle persone diversamente abili.
Via Vavalle, 25 - 70014 Conversano (Bari) Puglia - tel. 080.4952524 - email: info@conloro.it
conloro su facebook

Valid HTML 4.01 Transitional CSS Valido!